Marco Mosso sempre al vertice di un’Asiva che si rinnova profondamente

Marco Mosso è stato riconfermato al vertice del Comitato Asiva. Le elezioni si sono svolte questo pomeriggio a Morgex, comune che ha ospitato anche le premiazioni dei migliori atleti del quadriennio olimpico ormai concluso. Mosso ha preso 5.786 voti dei 7.385 disponibili; sono state 1.599 le schede bianche. 

Il consiglio direttivo cambia volto in modo anche piuttosto netto. Il più votato è stato Jacques Fosson con 4.312 preferenze, pari al 71,38% dei voti validi. Poi sono stati eletti Arturo Laurent, Michel Brunod, Roberto Greco, Manuel Carrozza, Alex Besenval ed Ettore Mosca Barberis. Come rappresentanti degli atleti Matteo Cortinovis e Micol Murachelli, per i tecnici invece Vittorio Alliod. Pierpaolo Imperial è il revisore dei conti effettivo, Katia Laurent la supplente. 

«È stato un quadriennio intenso in primis per la pandemia – ha detto nella sua relazione il presidente uscente, poi riconfermato, Marco Mosso – Gli sport invernali e la montagna sono stati pesantemente condizionati. Nonostante tutto i risultati sono arrivati e confermano il più che positivo lavoro svolto dagli sci club. Il loro contributo è fondamentale.».

Tra le priorità del futuro il rapporto scuola-sport e dare continuità al lavoro delle squadre, garantendo sempre la massima qualità. 

Altre news

La Val Gardena cala il tris e recupera la discesa di Beaver Creek

La prossima settimana la Coppa del Mondo maschile farà tappa in Val Gardena, località che quest'anno cala il tris perché la Fis ha deciso di assegnare al comitato Saslong Classic il recupero della discesa cancellata qualche giorno fa a...

Arriva Race ski magazine 169 di dicembre

È arrivata la neve, le località aprono e l’inverno entra nel vivo. Ormai ci sarà una gara dietro l’altra fino al termine della stagione, dalla Coppa del Mondo alla Coppa Europa, passando per moltissimi eventi giovanili e i Campionati...

Il Collegio di Garanzia del Coni legittima definitivamente Roda presidente Fisi

Il Collegio di Garanzia del Coni si è nuovamente espresso in materia di eleggibilità del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda. In precedenza c’erano stati passaggi degli organi giudiziari Fisi e successivamente da parte proprio del Collegio...

Agazzi: «Goggia scia più sui piedi e così è maggiormente scorrevole»

Che esordio per Luca Agazzi. Pronti via una doppietta straordinaria con la sua Sofia Goggia E si, perchè da quest'anno il trio delle meraviglie (Goggia - Brignone - Bassino) può avvalersi di un tecnico di fiducia personale con la coordinazione...