Il presidente del CONI Giovanni Malagò ha incontrato il numero uno della FISI Flavio Roda oggi nella sede di via Piranesi. Fra i temi all’ordine del giorno il Mondiale di Cortina del 2021 e la delicata questione del bilancio appena approvato.

IL SOSTEGNO DI MALAGO’ – Ecco cosa ha affermato Malagò: «Con Roda abbiamo iniziato a pianificare i prossimi passi relativi al comitato organizzatore dei Mondiali di Cortina 2021. Si tratterà di un evento fondamentale per lo sviluppo di tutto il movimento dello sci alpino e degli sport invernali in generale. Abbiamo previsto per lunedì 20 un incontro con il governatore del Veneto Luca Zaia e con tutti gli amministratori locali, nel frattempo proseguiamo nella preparazione di tutti gli elementi utili al caso». Inoltre il presidente CONI ha affrontato il tema del bilancio: «Con il segretario generale Roberto Fabbricini abbiamo anche verificato lo stato dell’arte delle discipline della FISI, verificando gli impegni presi e osservando il buon lavoro svolto dalla federazione riguardo il bilancio che ha richiesto indubbi sacrifici ma ottimi risultati e che porteremo per approvazione in Giunta».

SERENITA’ RODA – Ha poi affermato Flavio Roda: «Il CONI in questo momento è di grande supporto per la nostra federazione. Il suo sostegno ci consentirà di vivere un futuro più sereno, permettendoci di concentrare ulteriormente le nostre forze sull’attività sportiva».