Brem a testa bassa, solo 26esima sul Rettenbach (@Zoom agence)

Non ci voleva proprio, dopo il ritiro di Maze, l’infortunio di Rebensburg, i recuperi lenti di Vonn e Veith. E non ci voleva ancora di più per l’Austria, in attesa che Anna Fenninger ritorni al top. Eva-Maria Brem è out.

KO – Grave infortunio dunque per la sciatrice austriaca, appena eletta sportiva dell’anno in Austria, confermato anche dalla Federazione OESV. A lanciare la notizia era stato il Tiroler Tageszeitung, che aveva parlato, giustamente, di rottura di tibia e perone della gamba sinistra dopo una caduta in allenamento. Un duro colpo per lei e per tutto lo squadrone austriaco ancora privo di Anna Veith alle prese con la riabilitazione; è stata trasportata subito all’ospedale di Innsbruck in elicottero.

PALMARESEva-Maria vanta 3 vittorie e 11 podi in Coppa del Mondo, in gigante, e soprattutto è la detentrice della coppa di specialità, conquistata lo scorso anno con due soli punti di vantaggio su Viktoria Rebensburg. Sarà subito operata per ricomporre la frattura, che verrà stabilizzata con un chiodo endomidollare. Lo stop sarà tra i quattro e i sei mesi e non ci sono dubbi sul fatto che non potrà rientrare in gara in questa stagione. Brem aveva già subito una frattura analoga alla gamba sinistra nell’aprile 2010.

In bocca al lupo.