Il norvegese è tornato sugli sci dopo un breve break

Aksel Lund Svindal, dopo due settimane di vacanza, è tornato sulla neve. Lo ha scritto lui stesso nel suo blog. Ora il norvegese si trova sulle montagne di casa, a Røldal. Le giornate sono scandite da ritmi regolari: sveglia alle 4 e alle 5 già in pista ma… alle 10 «si torna in camera per qualche ora extra di sonno ben guadagnata». Aksel Lund non ha però staccato del tutto la spina perché le due settimane sono state dedicate a ski camp e palestra. «Dopo 5-6 mesi di sci molto intensi, cambiare la routine quotidiana è stata una vacanza» dice scherzando il norvegese che ha anche ammesso che alzarsi alle 4 ora, che il cielo è chiaro e terso, è meno faticoso…