Schladming, la vigilia degli azzurri

Jacques Theolier: "La squadra è carica"

Jacques Theolier è in attesa della riunione di giuria: oggi riposo per i suoi ragazzi, solo mezzora di sciata libera verso le 18, prima dell’estrazione dei pettorale alle 19. Dopo il podio di Giuliano Razzoli, e la grande prima manche di Manfred Moelgg c’è grande attesa in casa azzurra: «Razzo e Manny sono carichi. Sì, anche Manny, nonostante l’uscita di Kitz: ci siamo parlati, è normale qualche errore quando si scia per vincere. Lui forse era abituato a ‘girare’ un po’ di più adesso deve accorciare le linee per fare velocità e uno sbaglio ci può stare». Dopo il forfait di Giorgio Rocca, la squadra dello slalom per Vancouver è praticamente fatta con Deville e Thaler, anche se non hanno piazzamenti nei primi otto: «Cristian è in crescita, poco alla volta sta migliorando: deve solo avere più convinzione nelle sue possibilità nella prima manche. ‘Thali’ è di fronte ad un ‘muro’: tre uscite, poi non si è qualificato perché ha avuto troppa paura di ‘saltare’ di nuovo. Deve solo stare tranquillo, anche perché quella di Schladming può essere la sua pista, più ripida delle altre».

Altre news

La Val Gardena cala il tris e recupera la discesa di Beaver Creek

La prossima settimana la Coppa del Mondo maschile farà tappa in Val Gardena, località che quest'anno cala il tris perché la Fis ha deciso di assegnare al comitato Saslong Classic il recupero della discesa cancellata qualche giorno fa a...

Arriva Race ski magazine 169 di dicembre

È arrivata la neve, le località aprono e l’inverno entra nel vivo. Ormai ci sarà una gara dietro l’altra fino al termine della stagione, dalla Coppa del Mondo alla Coppa Europa, passando per moltissimi eventi giovanili e i Campionati...

Il Collegio di Garanzia del Coni legittima definitivamente Roda presidente Fisi

Il Collegio di Garanzia del Coni si è nuovamente espresso in materia di eleggibilità del presidente della Federazione Italiana Sport Invernali Flavio Roda. In precedenza c’erano stati passaggi degli organi giudiziari Fisi e successivamente da parte proprio del Collegio...

Agazzi: «Goggia scia più sui piedi e così è maggiormente scorrevole»

Che esordio per Luca Agazzi. Pronti via una doppietta straordinaria con la sua Sofia Goggia E si, perchè da quest'anno il trio delle meraviglie (Goggia - Brignone - Bassino) può avvalersi di un tecnico di fiducia personale con la coordinazione...