Livigno Live – Andrea: 'Guardo avanti con fiducia e determinazione'

A Livigno c’era anche il finanziere Andrea Ravelli nel parterre. Doveva rientrare nel corso della stagione ma invece ha avuto ancora problemi fisici e rimetterà gli sci a breve. Ma eccolo il camuno di Boario Terme classe ’92, che ricordiamo essere entrato giovanissimo in squadra nazionale: «Negli ultimi due anni ho avuto tre infortuni, quest’inverno credevo di poter iniziare ma ho dovuto ritardare il mio ingresso alle gare perchè il ginocchio operato per la lesione del legamento crociato era ancora dolorante. Ora sto meglio, sono pronto per rimettere gli sci. Dopo cinque anni con la squadra nazionale giovanile, adesso mi aspetta l’anno della verità con il gruppo sportivo delle Fiamme Gialle. Ho una grande voglia di tornare, gareggiare, essere competitivo. Non ho mai pensato di mollare, sono convinto che posso giocarmi ancora le mie carte».