Moelgg e Ronci si allenano in bici. Si confronteranno in un atletico?

A giorni saranno definite le squadre azzurre con i nomi degli atleti e gli staff tecnici. Si aspettano anche i programmi per iniziare davvero la preparazione in vista della stagione 2014-2015. Si partirà con un raduno atletico con l’importante valenza di programmazione del lavoro ‘a secco’ e soprattutto per fare ‘team bilding?. Solitamente si. E’ vero che gli atleti top, visto che girano per il mondo nell’infinito inverno di allenamenti e gare, non necessitano di una serie di raduni colleggiali atletici, ma una sessione atletica come inizio può essere importante proprio per il ‘pronti via’, per radunarsi insieme, per programmare il futuro, non solo per il lavoro atletico fine a se stesso. E di solito è la bici, o meglio la resistenza, il fondo, il tema principale di queste prime sessioni di training. E conoscendo i nostri ragazzi come non aspettare con ansia lo scontro in salita dei due più abili corridori della neve? Uno è Manfred Moelgg, e di cui conosciamo le sue doti a pedali, l’altro è più giovane e si chiama Giordano Ronci, che la passata primavera nei raduni coni i C&B dava a tutti la paga.