Luca De Aliprandini, escluse fratture alla caviglia sinistra

Prima valutazione per Luca De Aliprandini da parte del medico federale: non sembrano esserci problemi di lussazioni o fratture evidenti alla caviglia sinistra, quella più colpita dopo la caduta nella prima manche del gigante di Adelboden. Nel pomeriggio è stato sottoposto a radiografie all’ospedale di Frutigen, in Svizzera. Gli esami hanno escluso fratture o altri maggiori danni alla caviglia sinistra. Domenica mattina, per maggiore sicurezza, sono previsti ulteriori esami presso la clinica La Madonnina di Milano e sarà valutato dalla Commissione medica FISI.

 

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE