Prima manche, i commenti delle nostre atlete

Un po' di delusione in casa Italia per l'andamento della prima manche

Volti scuri nel parterre per il team Italia. Manuela Moelgg su tutti, consapevole di aver gettato via un’occasione enorme per conquistare una medaglia mondiale. Denise Karbon invece si aggirava un po’ frastornata. "Non sono mai riuscita a trovare il feeling per attaccare. Non si vedeva quasi nulla, le condizioni erano davvero difficili". Non è troppo distante dal podio Denise, in ottava posizione a 1.39 dal podio, ma c’è da sperare che nella seconda riesca a trovare fluidità d’azione. "Non riuscivo a fidarmi, a portar fuori velocità dalle curve. Davvero una brutta manche. Nessun problema con i materiali, ero io che non riuscivo a trovare il ritmo per attaccare". Più sorridente, decisamente, Nicole Gius. Nel tratto alto ha attaccato, era su tempi da podio. Dopo la metà della pista ha rischiato di inforcare la porta all’uscita di una lunga, si è spaventata un po’ e ha tirato i freni, allungando le linee e mandando le punte in salita. È comunque sesta, a venticinque centesimi dal podio. Indietro Karen Putzer, che non ha mostrato una condizione sufficiente per ‘addomesticare’ la Bellevarde.

Altre news

Flavio Roda nominato vice presidente della Fis

Prima riunione a Zurigo del nuovo Consiglio della Fis. Il presidente della Fisi, Flavio Roda, rieletto in consiglio con il maggior numero di consensi (114), è stato nominato vice presidente, insieme al ceco Roman Kumpost, al giapponese Aki Murasato...

Trentino, nello staff arrivano Menegalli e Ferrari

l settore sci alpino del Comitato Trentino della Fisi ha un nuovo staff tecnico per la stagione sportiva 2022/2023. Il riconfermatissimo direttore tecnico Matteo Guadagnini, con una rilevante esperienza internazionale, ha creato un nuovo gruppo di lavoro con allenatori...

Innerhofer ad agosto sugli sci. Intanto bici e atletica

Fra i vari big degli sporti invernali al via della 35a edizione della Maratona Dles Dolomites c'era anche Christof Innerhofer. Classe ''84, altoatesino di Gais, si è cimentato nel percorso medio di 106 chilometri e 3000 metri di dislivello....

A luglio tempo di elezioni anche in AOC e FVG

Dopo Alto Adige, Trentino, Liguria e Asiva, altri due comitati hanno fissato le date delle assemblee elettive. Sarà proprio il Comitato Alpi Occidentali ad aprire la tornata elettiva, visto che l’appuntamento sarà il 22 luglio nella Sala Convegni Coni a...