Peter Gerdol punta sulla continuità

Promozione sul campo. Peter Gerdol dopo cinque anni da coordinatore del circuito di Coppa Europa è stato nominato chief race director della Coppa del Mondo femminile, al posto di Atle Skaardal. che resta comunque nello staff come techncial expert alpine. Un mondo dunque che conosce bene, ma resta comunque una nuova avventura per il tarvisano.

«Interessante e stimolante. Molte piste le conoscevo già, ma voglio fare un ‘giro’ in tutte le stazioni per avere ben chiaro il quadro della situazione. Sinora non ho trovato grosse sorprese, le ispezioni sono un po’ le stesse delle Coppa Europa, si tratta soprattutto di dettagli. Di sicuro in questo primo inverno punto sulla continuità, poi dopo l’esperienza sul campo vedrò se cambiare qualcosa di più».

Finali a Cortina?
«Direi che siamo ai dettagli, anche perché la macchina è collaudata. Si tratta soprattutto di definire al meglio l’integrazione con il programma maschile anche in vista dei Mondiali».

Prossime tappe?
«Sarò ad agosto in Austria, poi a settembre sulle Alpi di Nord-Ovest anche perché ci sono due ritorni importanti in Italia nella prossima stagione di Coppa del Mondo: il 3 settembre incontrerò gli organizzatori a Sestriere e il 6 quelli di La Thuile. E sempre a settembre andrò anche io in Cina con Waldner: è vero che i test sono solo maschili in questa stagione, ma sarà importante valutare bene le piste in chiave olimpica per le prove femminili».

Altre news

Lake Louise, Curtoni 9a in prova. Goggia: «Finalmente al cancelletto». Davanti Ortlieb

Prima prova cronometrata in Canada a Lake Louise in vista delle gare di velocità di Coppa del Mondo donne in programma da venerdì a domenica. Miglior tempo nettamente per l'austriaca Nina Ortileb che ha distanziato la slovena Ilka Stuhec e...

Presentato il 29° Memorial Walter Fontana in collaborazione con Alpi Centrali

Presentato presso palazzo Lombardia il 29° Memorial Walter Fontana che per il secondo anno, in collaborazione con il Comitato Fisi Alpi Centrali, contribuisce ad organizzare con le realtà sportive del territorio ben 276 gare di sci (alpino e fondo)...

Cason vince per un centesimo la discesa della Val Gardena

La Val Gardena, in attesa della Coppa del Mondo, apre come al solito la stagione della velocità con le gare Fis. Oggi in gara gli uomini, con Mattia Cason ad aggiudicarsi la discesa libera per un solo centesimo sul...

Giorgia Vittoria e Pietro Orsenigo vincono il primo slalom FIS NJR di Livigno

Orsenigo-Orsenigo a Livigno, ma Giorgia Vittoria corre per il Santa Caterina e Pietro per il Gressoney. È loro il primo slalom FIS NJR che si è corso a Livigno oggi, sulla pista Li Zeta che in questi giorni ha...