Peter Fill, tanto slalom per la discesa olimpica

Peter Fill gira nel parterre di Kitzbuehel. «Sto sempre meglio, ma non voglio rischiare in questo periodo. Prima e, soprattutto dopo Wengen ho avvertito  dolore forte: in gara non te ne accorgi, ma quando ti togli gli sci fa ancora molto male. Per questo ho preferito non rischiare di compromettere tutto partecipando alle gare di ‘Kitz’». Perché ormai nella testa di Peter c’è la presenza ai Giochi Olimpici in Canada. «Farò di tutto in questo periodo per essere in condizione per poter gareggiare in Canada. Continuerò ad allenarmi e soprattutto continuerò a fare fisioterapia per migliorare la forma. In questo momento mi manca ancora la giusta reattività sugli sci, per questo mi sto allenando molto in slalom: i movimenti sono molto più veloci e alla fine il dolore quasi non lo sento». Ieri sera, intanto, ha fatto l’apripista a Westendorf, in uno slalom Fis in notturna molto sentito dai tifosi di casa. Ha vinto Felix Neureuther, davanti a Michael Janyk e Lars Elton Myhre, quinto Manfred Moelgg, quindicesimo Cristian Deville

Altre news

Perathoner profeta in patria: suo il superG Fis in Gardena. Ranzi 2°, Thaler 3a

Nessuno ferma il Raiffeisen FIS Challenge, nemmeno la pioggia che a tratti cadeva battente nella zona di Plan de Gralba. E allora al via 280 atleti provenienti da 27 nazioni per la tre giorni Fis organizzata dal Saslong Classic...

Lara Magoni: «Grazie ad Alpi Centrali che con SCIvolare veicola nelle scuole il nostro mondo»

È stato presentato presso la sala Gonfalone di Palazzo Pirelli di Regione Lombardia a Milano il progetto SCIvolare promosso dal Comitato Fisi Alpi Centrali: un'iniziativa che porta la montagna e le discipline sportive invernali nelle scuole della Lombardia e delle provincie...

Presentata a Bolzano la Saslong Classic in formato XXL

La 56ª Saslong Classic è stata presentata a Bolzano; quest'anno gli appassionati potranno assistere a ben tre gare di Coppa del mondo: giovedì 14 dicembre verrà recuperata la discesa annullata a Zermatt/Cervinia, prima del superG di venerdì 15 dicembre...

Giganti GPI: Ponte di Legno cancellato, recupera Fassa? Intanto scatta in Gardena la tre giorni Fis di velocità

Niente da fare per il primo atto del Gran Premio Italia Junior che era in programma  il 4 e 5 dicembre a Ponte di Legno con due giganti maschili. Recupero a Pozza di Fassa l'8 e il 9 dicembre...