Leif Kristian Nestvold-Haugen ©Agence Zoom

Ok, gli organizzatori sloveni hanno detto no alla Nazionale azzurra, come precisa una nota della Fisi, ma qualcuno inizia a non essere così sicuro di andare a Kranjska Gora (dove tra l’altro si gareggerebbe a porte chiuse). Il primo è Leif Kristian Nestvold-Haugen che nelle sue stories su Instragram ha ripreso quello che aveva scritto De Aliprandini e poi ha manifestato le sue perplessità. Dice non c’è solo l’Italia, che ha viaggiato in Giappone, Austria, Germania, dove il coronavirus c’è eccome e non vorrebbe andare in quarantena al ritorno e soprattutto vorrebbe essere sicuro di non infettare la nonna. #letsfightthistogether è l’hashtag usato.
Altri lo seguiranno? La Fis dirà qualcosa? Soprattutto dopo che ci sono stati i primi due casi sospetti ai Mondiali junior in Norvegia