Nastasia Noens @Zoom Agence

La chiusura della stagione lascia uno strascico negativo per la slalomista francese Nastasia Noens, autrice della sua miglior annata tra i ‘Rapid Gates’ chiusa comunque al settimo posto della classifica di specialità con il ritorno sul podio a Crans Montana (il suo terzo in assoluto, senza vittorie, in Coppa del Mondo).

ST. MORITZ – Purtroppo però dopo un’ottima prima manche nello slalom conclusivo delle Finali a St. Moritz, chiusa al secondo posto dietro Shiffrin sotto il secondo di ritardo, la bella sciatrice transalpina è caduta sul ripido del tratto finale sulla pista Corviglia nella seconda run, rimanendo poi subito dolorante e quasi in lacrime sulla neve. Evidentemente aveva già intuito l’entità del danno, diagnosi chiara: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e stop di circa sei mesi. Giovedì 24 marzo, domani dunque, l’operazione.

In bocca al lupo per un pronto ritorno sugli sci.