Nastasia Noens @Zoom Agence

La chiusura della stagione lascia uno strascico negativo per la slalomista francese Nastasia Noens, autrice della sua miglior annata tra i ‘Rapid Gates’ chiusa comunque al settimo posto della classifica di specialità con il ritorno sul podio a Crans Montana (il suo terzo in assoluto, senza vittorie, in Coppa del Mondo).

ST. MORITZ – Purtroppo però dopo un’ottima prima manche nello slalom conclusivo delle Finali a St. Moritz, chiusa al secondo posto dietro Shiffrin sotto il secondo di ritardo, la bella sciatrice transalpina è caduta sul ripido del tratto finale sulla pista Corviglia nella seconda run, rimanendo poi subito dolorante e quasi in lacrime sulla neve. Evidentemente aveva già intuito l’entità del danno, diagnosi chiara: rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e stop di circa sei mesi. Giovedì 24 marzo, domani dunque, l’operazione.

In bocca al lupo per un pronto ritorno sugli sci.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.