Infiammazione ed ematomi alla mano sinistra per la malenca

Ne avevamo parlato giusto meno di un mese fa: a Hintertux, in Austria, durante un allenamento in gigante, Nicole Agnelli da Caspoggio, classe 1992, aveva subito una brutta botta alla mano sinistra dopo un colpo fortuito con un palo. Nessuna frattura, ma tanto dolore, che non le ha impedito di gareggiare a Sölden e non le crea troppi problemi quando si tratta di sciare tra le porte larghe, ma si fa sentire, invece, al momento di abbattere i pali in slalom. 

PAROLA A NICOLE – «Ho effettuato una seconda risonanza ieri a Milano – ci ha detto proprio Nicole – perché non riuscivo a sciare, in slalom. Ho una forte infiammazione e degli ematomi nelle ossicine del polso sinistro. Niente da fare per Levi, ma per fortuna non ci sono problemi con il gigante, mi crea dolore solo all’impatto con i palo da slalom. Ora tecarterapia e laser per togliere l’infiammazione. Nulla di grave». 

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.