Cinque giorni a Tenerife per il livignasco

Dopo la conquista dello scudetto del gigante, Roberto Nani è volato a Tenerife per una breve vacanza di cinque giorni: «Dopo una stagione eccezionale in Coppa del Mondo dove sono saldamente in primo gruppo, la qualificazione per le Olimpiadi, comunque esperienza unica nonostane l’uscita, e un ultimo questo titolo a cui tenevo particolarmente in quanto sulle nevi di casa a Livigno, una breve vacanza era necessaria. Poi al rientro, prima dello stop vero e proprio, mi dedicherò ancora a test materiali e a qualche allenamento», ha fatto sapere Robi, il nostro gigantista più valido nella stagione 2013-2014.