Nadia ha premiato la 'maglia rosa' Rigoberto Uran

Nadia ed Elena Fanchini ‘guest stars’ al Giro d’Italia 2014. Infatti, la celebre corsa rosa, ha scalato le rampe della salita di Plan di Montecampione, dove ha trionfato il giovane Fabio Aru dell’Astana. E non potevano mancare appunto le sorelle azzurre, vestite in rigorosa tuta delle Fiamme Gialle, che sono nate e cresciute proprio in questo angolo di Val Camonica. Non è certo la prima volta che azzurre e azzurri scelgono il palcoscenico del Giro come veicolo di comunicazione e promozione, e anche questa volta tanta gente ha partecipato a questo grande evento sportivo di massa. Elena ha premiato la Lampre con un riconoscimento per i team, mentre la vice campionessa del mondo di discesa, Nadia, ha premiato il colombiano dell’Omega Pharma – Quick Step Rigoberto Uran Uran maglia rosa. E poi per Elena e Nadia il calore di tifosi e appassionati: per le sorelle camune foto, autografi e strette di mano. D’altronde, tanti tifosi di ciclismo sono estimatori degli sport invernali!