Dopo gli ultimi test sulle nevi di casa, il ladino ha chiuso la stagione

Ha finito gli ultimi test con le novità per il 2015, ha ultimato gli allenamenti sulle nevi di casa del Kronplatz. Ora tuttavia ha abbassato la saracinesca, ha chiuso i battenti, insomma ha finito un’altra lunga stagione. Manfred Moelgg si gode qualche giorno di riposo a casa prima di andare al mare lontano dalla sua Mareo e staccare definitivamente la spina. Manni forse si aspettava di più dalla stagione olimpica. Ha ‘ciccato’ le gare russe, ha fatto un piccolo passo indietro in gigante, in slalom invece ha dimostrato di essere sempre lì davanti grazie anche al podio di Bormio. La ‘Scheggia ladina’ intanto si gode qualche pomeriggio al Pustertal Golf Club di Brunico. Non è ancora salito in sella alla sua bici, ma non manca poi molto: «E già, un’altra stagione è stata archiviata. Ho cercato di sfruttare queste giornate fredde per ultimare ancora test e fare qualche giro. Mi sono portato avanti, preferisco sciare meno sui ghiacciai alpini e fare tutto il grosso del lavoro in Argentina. Ora alterno qualche giorno di riposo assoluto a momenti in cui mi dedico alla mia nuova casa. E poi golf per liberare la testa. Ho sentito che diversi miei compagni hanno iniziato a pedalare, io aspetto i primi di maggio. Poi chiaro, a tutta sui pedali». Fate attenzione ragazzi…