La Svezia e tante altre big a Gressoney per preparare Courchevel

Le piste di Gressoney-La-Trinité si trasformano in un vero e proprio centro di allenamento in vista dei prossimi appuntamenti di Coppa del Mondo. Fino a domenica moltissime squadre nazionali si allenano a Punta Jolanda, preparando così i due giganti di Courchevel che si svolgeranno tra una settimana esatta. C’è la Svezia al gran completo sulle piste valdostane, grazie al tecnico Pierre Miniotti (responsabile delle gigantiste con un occhio particolare sulla Hector) che è proprio nato e cresciuto nella vallata di Gressoney. 

In pista anche altre scandinave, come Swenn Larsson, Alphand, Hoernblad, Fjallstrom, Saefvenberg. Nei giorni scorsi si sono allenate anche le ragazze statunitensi, capitanate per l’occasione dalla Moltzan, mentre sono arrivate da poco le slovene Ana Bucik e Andreaja Slokar, che a Lech si è presa il primo successo in Coppa del Mondo. A Gressoney anche la britannica Guest, la norvegese Mowinckel e la francese Noens.

Insomma, un bel via vai di atlete e pulmini nella vallata, scelta come sede di allenamento prima del trasferimento in Francia. 

Altre news

L’avventura di Lara Colturi in Cile raccontata da Daniela Ceccarelli

Lara Colturi è entra nel mondo dei grandi. Si, perchè il circuito Fis è tutto un altro pianeta, è lo sci che conta davvero, è un'altra storia rispetto alla categoria Children. E subito in Sudamerica le prime gare per...

Fisi: Stefano Maldifassi si candida alla presidenza. «Ho in mente una Federazione nuova»

«Pensare e vivere gli sport invernali». Questo lo slogan che chiude un breve video realizzato per annunciare la candidatura in Fisi di Stefano Maldifassi. È ingegnere biomeccanico, cinque volte campione italiano di skeleton e allenatore di quarto livello; Maldifassi...

A La Parva Colturi centra una doppietta in slalom; Tranchina secondo in gara-2

Doppietta in gigante la scorsa settimana, bis ieri e l'altro ieri in slalom. Lara Colturi ha fatto uno-due anche tra i rapid gates di La Parva, dove si sono svolte altre gare Fis. Possiamo dire che in quattro gare...

Marsaglia lotta ancora con entusiasmo: «Conta essere veloci, non l’età»

Matteo Marsaglia non molla, anzi, rilancia. Il romano di San Sicario, trentasette primavere a ottobre, è deciso più che mai per un'altra stagione in Coppa del Mondo. Reduce da un'annata davvero positiva, dove fra le varie prestazioni confortanti ha...