La Coppa riparte da Bormio: Marsaglia subito il più veloce sulla Stelvio

Natale in famiglia, per qualche ora, poi tutti verso Bormio dove questa mattina si è svolta la prima prova cronometrata della discesa. La Stelvio si presenta già nelle migliori condizioni e, come sempre, è tutt’altro che semplice. L’Italia parte subito bene nel primo training ufficiale, anche se non ha mai una grande valenza e solo la prossima prova darà maggiori indicazioni. 

Intanto però, Matteo Marsaglia è là davanti a tutti, con il miglior tempo e un salto di porta. Secondo tempo per il canadese James Crawford, staccato di 11 centesimi, terzo tempo invece per Aleksander Aamodt Kilde, a 18 centesimi da Marsaglia, anch’egli con una porta saltata. «Finalmente ci sentiamo a casa – ha detto Marsaglia -, la pista è ghiacciata e tosta. Molto dura, ma ben venga. Trovo bella la parte finale, un po’ meno estrema rispetto agli anni scorsi e quindi più sciabile». 

Settimo tempo, con salto porte, per Matteo Marsaglia, ottavo Christof Innerhofer, decimo Dominik Paris. Seguono Pietro Zazzi (42°), Nicolò Molteni (43°), Guglielmo Bosca (49°) e Matteo Franzoso (55°). Non è partito Giovanni Franzoni. 

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE