Kranjska Gora: sempre Mikaela Shiffrin, ma è podio per Sofia Goggia

Sesta Fedetica Brignone

0
il podio del gigante di Kranjska Gora ©Agence Zoom

Anche la pioggia a Kranjska Gora per la seconda manche del gigante rosa di Coppa del Mondo. Altro disegno filante, quasi ‘dritto’. Non bisogna mai lasciarsi portare. Pista segnata ma Mikaela Shiffrin fa quello che fa sempre: gestisce, controlla e vince. Tessa Worley ci ha provato, qualche incertezza solo nel finale ed è seconda a 31 centesimi. Sul terzo gradino del podio è festa in casa Italia, grazie a Sofia Goggia; qualche pericolosa inclinazione, ma prova tutta cuore e gambe: cinque posizioni rimontate, per chiudere a 91 centesimi. Quarta Wendy Holdener, quinta Stephanie Brunner con sesta Federica Brignone che non trova il ritmo gusto, soprattutto nel finale. Altra seconda manche in rimonta per Estelle Alphand che realizza il best crono e risale 19 posizioni, chiudendo al decimo posto.

GUARDA LA CLASSIFICA

LE ALTRE AZZURRE – Parte all’attacco Manuela Moelgg, ma anche nella seconda manche rimbalza fuori traiettoria e finisce la sua gara a metà tracciato. Poco incisiva Irene Curtoni, ancor meno Marta Bassino: stesso tempo finale per loro al ventitresimo posto.

Sofia Goggia ©Agence Zoom

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.