Pfitscher
Heini Pfitscher ©Andrea Chiericato

Nella crescita dello slalom femminile c’era la mano di Matteo Guadagnini e Heini Pfitscher; dalla prossima stagione non ci sarà più il tecnico altoatesino che ha accettato l’offerta della Federazione Svizzera. «Tutto è arrivato all’ultimo minuto, avevo parlato con Matteo la settimana scorsa, era pronta la riconferma, poi mi hanno contattato dalla Svizzera, sabato ne ho parlato con Massimo Rinaldi e poi ho accettato: sarà responsabile del gruppo femminile di gigante di Coppa Europa. Si è aperta questa opportunità e l’ho colta».
Dunque saluta il coach che sin dall’inizio ha seguito Rossetti, Peterlini e Della Mea. «Certo, mi spiace molto, ma gruppo è valido, sapranno sia i tecnici che le atlete fare un ottimo lavoro nella loro crescita».