Gli azzurri tornano a casa Aloch: parte la stagione di ‘Piste Azzurre’

Parte ufficialmente la stagione di ‘Piste Azzurre‘, il progetto fra Fisi e Val di Fassa. E così le piste fassane saranno teatro degli allenamenti delle eccellenze italiane ( e non). Intanto sulla Aloch di Pozza (che il 16 ospiterà lo slalom maschile di Coppa Europa) andranno in scena fino al 12 dicembre le ragazze dello slalom di Coppa del Mondo. Presenti Martina Peterlini, che nei primi appuntamenti della massima serie è riuscita a mettersi in mostra, quindi le altre ragazze che cercano di affinare la preparazione dopo un inizio deludente nella massima serie. La Aloch insomma sarà la cura per il gruppo di Devid Salvadori. Con Peterlini ecco Marta Rossetti, Serena Viviani, Lara Della Mea, Anita Gulli, Sophie Mathiou e Roberta Midali. in pista anche le ragazze della squadra nazionale C&B agli ordini di Angelo Weiss, il coach nativo proprio della Val di Fassa. Quindi ci saranno anche le ragazze svizzere del grippo Coppa Europa. Inoltre in pista in questi giorni quattro elementi del gruppo azzurro maschile di Coppa Europa: stiamo parlando di Hans Vaccari, Matteo Bendiotti, Tommaso Saccardi e Tobias Kastlunger. La pista Aloch s trova nella skiarea Buffaure – Pozza, ha una lunghezza di 1200 metri, parte a quota 1540 metri con arrivo a quota 1340 metri, nel paese di Pozza di Fassa, per un dislivello di 200 metri. È dotata d’impianto d’illuminazione per sci e riprese televisive in notturna. Sergio Liberatore è il direttore di pista.

Altre news

Settembre, mese di elezioni nei Comitati regionali. Nuova assemblea in FVG?

Un mese intenso per le elezioni del rinnovo dei consigli regionali della Fisi. Il 3 settembre si apre a Milano (all’Auditorium Testori del Palazzo Regione Lombardia) e a Roma (nel Palazzo delle Federazioni Sportive) con le assemblee elettive di...

Uk Sport taglia i fondi, gli inglesi della neve tremano e Ryding lancia un crowdfunding

Quale futuro per gli sport invernali britannici? Non roseo, come ha comunicato la stessa GB Snowboard (Federazione) ai suoi atleti. Sci alpino, fondo e nordico paralimpico non sarebbero più ritenuti idonei, dalla UK Sport, per ricevere i finanziamenti del...

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...