Gigantiste a Courmayeur. Prima prova per le discesiste

In Val d’Isère nove azzurre, via alle 10.30. Delago-Zenere per un posto

Tempo di tornare al lavoro per le gigantiste, reduci dalla trasferta di Aare. In vista del quarto appuntamento tra le porte larghe stagionale, in calendario domenica 20 sulle nevi di Courchevel, in Francia, Nicole Agnelli, Marta Bassino, Federica Brignone (pettorale rosso leader di specialità), Irene Curtoni, Nadia Fanchini, Manuela Moelgg e Karoline Pichler saranno ad allenarsi a Courmayeur fino a venerdì prima di trasferirsi in Francia.

ATTESA – Dopo questi due giorni la sfortunata Nicole Agnelli, valtellinese di Caspoggio, classe 1992, in base alle condizioni del ginocchio infortunato deciderà d’accordo con lo staff tecnico se gareggiare o meno. Intanto in Val d’Isere tempo di prima prova cronometrata (partenza ore 10.30) per otto azzurre sulla Oreiller-Killy: Elena Fanchini, Daniela Merighetti, Johanna Schnarf, Verena Stuffer, Francesca Marsaglia, Elena Curtoni, Sofia Goggia e le giovani Nadia Delago e Asja Zenere, probabilmente in ballottaggio per un posto in gara, testeranno la classica pista della Savoia a partire dalla giornata odierna. Domani seconda prova, trasmessa in diretta da Eurosport dalle 10.30. Venerdì combinata alpina (10.30 discesa, 13.45 slalom), sabato terza libera dell’anno (ore 10.30) domenica gigante a Courchevel (10.30- 13.30).

“Questa vita” ha detto mia madre, “figlio mio va vissuta,questa vita non guarda in faccia e in faccia al massimo sputa…. Posted by Irene Curtoni on Martedì 15 dicembre 2015

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...