Esordio in casa per Benjamin Alliod: «Emozionato e gasato allo stesso tempo»

C’è il maltempo che non accenna a diminuire e potrebbe mettere a serio rischio le gare maschili di Matterhorn Cervino Speed Opening, Benjamin Alliod però incrocia le dita e sogna a occhi aperti perché la prima chiamata ufficiale per una gara di Coppa del Mondo è arrivata. Lui, che è valdostano di Fénis e difende i colori del Centro Sportivo Esercito, ha la possibilità di esordire sulle nevi di casa. «Sono emozionato e gasatissimo allo stesso tempo – racconta il 23enne -, spero prima di tutto che si facciano queste gare». Si è allenato bene, ha avuto la possibilità di sciare a fianco degli altri ragazzi della Coppa del Mondo e di crescere. «Mi sento in forma, spero quindi di non perdere questa occasione, poi davanti al pubblico di casa…». 

Gli atleti sono rimasti a secco per due giorni, dopo le ricognizione la seconda e la terza prova sono state cancellate. E per gli atleti non sono state belle notizie, visto che l’hanno potuta provare una sola volta. «Mi è dispiaciuto non essere tornato in pista a testare».

Saranno otto gli azzurri in gara, rispetto ai dieci che hanno partecipato alla prova. Oltre ad Alliod, che farà appunto l’esordio, correranno Dominik Paris, Mattia Casse, Florian Schieder, Christof Innerhofer, Nicolò Molteni, Guglielmo Bosca, Pietro Zazzi, mentre non gareggeranno Giovanni Borsotti e Giovanni Franzoni. 

Altre news

Zinal Coppa Europa, esordio Collini: «Ho lavorato sodo con il WRA per questo obiettivo»

Domani scatta la Coppa Europa maschile. Sulle nevi vallesi di Zinal un team italiano in cerca di gloria nel gigante che apre la stagione del circuito continentale. Al via Tommaso Saccardi e Simon Talacci della SuperB di Andrea Truddaiu e Max Blardone, quindi...

Paci risorge sulla Aloch: «Ho pensato di smettere, non l’ho fatto per la passione che mi anima»

FASSA LIVE - Risorge, si rialza, si rimette in moto. Prima colpito, affondato, spezzato. Tre operazioni al ginocchio durante la categoria Giovani, quattro se ci si mette anche quella da Allievo 2. Non ha mai praticamente gareggiato una stagione...

Prima prova della discesa di St.Moritz: best crono per l’austriaca Ager

Prima prova cronometrata della discesa di St.Moritz: best crono per l’austriaca Christina Ager, precedendo la slovena Ilka Stuhec di 48 centesimi e la compagna di squadra Nina Ortlieb di 63, quindi Michelle Gisin, quarta a 75 e Kajsa Lie...

Parte la Coppa Europa a Zinal: successo in gigante per l’austriaca Astner, ottava Ghisalberti

Giornata di sole a Zinal (almeno nella seconda manche) e così parte la Coppa Europa femminile. Un gigante con distacchi minimi: al termine della prima manche le prime dieci sono racchiuse in sette decimi, la top 15 in poco...