Domani il gigante femminile sul Rettenbach

Soelden Live - Brignone con il 9 e Fanchini con il 12

0

Ci siamo. L’attesa è finita. Domani scatterà la stagione di Coppa del Mondo femminile con lo slalom gigante di Soelden. Sul Rettenbach partiranno 70 atlete; la prima a scattare dal cancelletto di partenza sarà l’americana Mikaela Shiffrin, seguita dalla francese Tessa Worley, dalla svizzera Lara Gut, dall’altra transalpina Anemone Marmottan e dall’austriaca Anna Fenninger.

BRIGNONE PRIMA AZZURRA
– La valdostana Federica Brignone ha pescato il 9 e sarà la prima azzurra al via. Poi, con il 12 Nadia Fanchini, 19 Irene Curtoni, 21 Manuela Moelgg, 23 Francesca Marsaglia, 32 Marta Bassino, 33 Nicole Agnelli, 45 Karoline Pichler e 51 Sabrina Fanchini.

FAVORITE – Lara Gut, vincitrice lo scorso anno, partirà sicuramente da favorita. Attenzione anche ad Anna Fenninger, Tina Maze (pettorale numero 13), alla rientrante Tessa Worley e anche alle azzurre con Federica Brignone e Nadia Fanchini che non resteranno certamente a guardare.

THOMA TRACCIATORE DELLA PRIMA – Christian Thoma, tecnico altoatesino che allena la Svezia, ha disegnato la prima manche con 50 porte e 48 cambi di direzione. La seconda frazione sarà invece curata dal tedesco Renoth.

SOLE SUL RETTENBACH – Domani le previsioni meteo danno sole con qualche piccola nuvola durante la gara. Lo zero termico è previsto a 3100 metri.

PRIMA MANCHE ALLE 9.31 – Alle 9.30 scatterà la gara femminile con seconda discesa prevista alle 12.45. Entrambe le prove saranno trasmesse in diretta da Rai Sport ed Eurosport.

GUARDA LA GALLERY DI ANDREA CHIERICATO

Articolo precedentePichler: "Felicissima di esserci"
Articolo successivoUn Rettenbach tirato a lucido aspetta le ragazze
Andrea
REDATTORE - Dopo un trascorso da maestro di sci e allenatore, ha deciso di intraprendere un nuovo percorso nel giornalismo e nella comunicazione, unendo la passione per lo sport al lavoro. Dal 2013 collabora con la nostra rivista, occupandosi dapprima del mondo giovanile e di Reparto Corse, passando poi a seguire sul campo anche eventi di Coppa del Mondo, Campionati Mondiali e Coppa Europa. È giornalista e fotografo a tutto campo e porta avanti un'agenzia di comunicazione specializzata nello sport e negli eventi: ciclismo, mountain bike, sport invernali e trail le discipline più seguite.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.