De Aliprandini quarto a Kranjska. Gara apertissima, Pinturault in testa

Sette atleti in quattro decimi e una sfida apertissima. Al termine della prima manche del gigante di Kranjska Gora c’è il francese Alexis Pinturault davanti a tutti, ma la classifica è cortissima. Insegue, a un solo centesimo, il norvegese Luca Braathen, con terza posizione provvisoria per lo sloveno Zan Kranjec.

Ottima manche di Luca De Aliprandini, che è quarto a 22/100 ed è in piena lotta per il podio e non solo. Marco Odermatt, leader del gigante e della Coppa del Mondo, è solo settimo, ma a 42/100 e senza Aleksander Aamodt Kilde al cancelletto di partenza.

Ventiduesimo tempo per Hannes Zingerle, 26° per Giovanni Borsotti, 27° per Filippo Della Vite. Non si qualificano Giovanni Franzoni, Simon Maurberger e Riccardo Tonetti. Fuori Alex Hofer.

Altre news

L’impegno di Sima continua

Enzo Sima è pronto per restare in consiglio federale. Il friulano ha scelto di sostenere Alessandro Falez come presidente e subito spiega le sue ragioni: «Innanzitutto il mio impegno per la Fisi continua, ho a cuore questo mondo. Abbiano...

Da Soelden a Soldeu, tante occasioni per staccare un biglietto e assistere alla Coppa

La prima neve è arrivata, i ghiacciai stanno riaprendo, le squadre stanno ultimando le lunghe trasferte oltreoceano e si apprestano ormai - chi prima e chi dopo - a rientrare e a fare ritorno sulle nevi europee. Ormai si...

Dallocchio, i quattro punti per la Fisi del professore della Bocconi

Professore universitario alla Bocconi, Maurizio Dallocchio si candida come consigliere nella prossima assemblea elettiva. «Sono un cittadino, la mia casa è Milano, ma amo da sempre la montagna e un giorno vorrei andare a vivere lì. E ovviamente sono...

Persio Pennesi, la sicurezza al centro del programma

Francesco Persio Pennesi è un volto conosciuto nel mondo dello sci. Avvocato - e maestro di sci con esperienze in Italia ed all’estero tra Bariloche, Valle Nevado, Aspen e St. Moritz -, ha concentrato le sue conoscenze lavorative sulla...