Claudio Ravetto: "Grazie a tutti"

Le speranze del ct azzurro

Il dt Claudio Ravetto è pronto a partire per il Canada, febbraio intenso per lui a fianco dei suoi ragazzi. «Prima di tutto grazie. Un grazie agli atleti che si sono allenati sempre con grande professionalità, un grazie allo staff tecnico sempre pronto a fare di tutto per il bene della squadra, un grazie alla Fisi che ci ha sostenuto nel nostro lavoro, mettendoci in condizione di lavorare al meglio. Cosa faremo ai Giochi di Vancouver? E’ chiaro che lo sci è difficile da programmare ed è spesso aleatorio: basta una nuvola per cambiare la gara. In questa stagione di Coppa del Mondo siano andati molto bene, 11 volte a podio su 24 gare sinora, basterebbe mantenere questa media anche in Canada. Andiamo con una squadra competitiva, dove abbiamo messo dei paletti per la qualificazione molto selettivi: quante discipline schierano un quartetto di atleti che hanno un piazzamento nei primi otto in Coppa del Mondo? Vado a Vancouver fiducioso: tutti hanno lavorato con grande impegno. Ed il lavoro speriamo paghi».

Altre news

Sestriere non dorme per allestire il gigante: lavoro incessante per garantire il grande spettacolo

Tanta neve lungo la strada, tanta neve al colle, ma nel primo pomeriggio è spuntato il sole a regalare una cartolina unica di Sestriere. L’inverno vero è arrivato, ma per gli uomini dell’organizzazione è partita la corsa contro il...

Gli azzurri pronti alle sfide del Critérium de la Première Neige

Il Critérium de la Première Neige a Val d’Isère, una classica sulla Face de Bellevarde. Si parte sabato con il gigante, domenica poi spazio allo slalom (9.30 e 12.30 gli orari delle due manche per entrambe le gare). Anche...

Michael Matt passa ad Augment

Si allarga il team Hirscher: Michael Matt ha deciso di lasciare Völkl (che aveva scelto a fine stagione dopo sette anni con Rossignol), per proseguire la stagione non con i Van Deer, ma con gli Augment (dove sono già...

Sestriere pronta per il gigante di Coppa del Mondo. Bassino pettorale 1, Brignone con il 4

La Giovanni Alberto Agnelli è tutta illuminata alle 5 del pomeriggio del venerdì, si continua a lavorare per preparare al meglio la pista in vista del gigante di sabato mattina. Nella notte e poi per tutta la mattina è...