Sofia Goggia ©Christophe Pallot/Agence Zoom

Ultima prova della discesa libera a Bad Kleinkirchheim. «O meglio un terzo di prova – spiega il tecnico Gianluca Rulfi -. In alto le condizioni sono perfette, dal bosco in giù la neve ‘non sta insieme’, bisognerà bagnare. Sabato dopo il superG, ci sarà una ulteriore prova sulla parte dove non si è sciato». Già cambia anche il programma. Niente discesa sabato, ma superG con partenza alle 10.45, mentre la discesa è prevista per domenica alle 11.15. Nell’ultima prova Sofia Goggia la migliore azzurra, seconda a 9 centesimi alle spalle dell’austriaca Ager, dopo soli 38 secondi di gara. «Ci stiamo riprendendo come squadra – ancora Rulfi -. Le prove servono per trovare il feeling: qualche atleta sembra averlo trovato, altre no. Ma adesso non c’è più tempo, ci sono le gare…».

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.