E il 'talentino' intanto si divide fra tennis e palestra

E’ tornato da Lanzarote dove ha surfato e si è riposato. E’ tornato a Bardonecchia per riprendere l’attività atletica agli ordini di Vittorio Micotti, che scrive i programmi, e Simone Del Dio, che lo aiuta a implementare il lavoro. Il ‘talentino valsusino’ intanto ha raggiunto la sua seconda casa, l’Elba, che spesso in estate sceglie come quartier generale e dove lavora insieme alla sorella Camilla.

FISICAMENTE OK – Ma come sta Gio? Eccolo: «Molto bene. Fisicamente sto bene finalmente e lavorare senza alcun problema è una cosa quasi nuova per me. Gli infortuni sono alle spalle, devo solo gestire il mio ginocchio operato e tenere sempre la muscolatura brillante ed attiva altrimenti i miei tendini soffrono. Intanto palestra e tennis, ho dovuto tuttavia eliminare la bici perchè la ripetitività del gesto mi infiammava il ginocchio».

DEVILLE AVVISATO...- Ma la sua vera passione si chiama tennis. «E’ vero, sto svolgendo anche la Coppa Italia di categoria. D’altronde mi devo pur allenare per la partitissima dell’estate, quando a Zermatt sfiderò Cristian Deville». Occhio Devil, il ‘talentino’ ha lanciato la sfida!