Ha deciso di lasciare l’Italia per studiare in America e per sciare con un College della zona. Aveva detto che sulla Coppa del Mondo ci avrebbe ancora fatto affidamento e che sarebbe rientrato in Europa solo per questo motivo. Giulio Bosca, cresciuto al Crammont e ora atleta del Centro Sportivo Esercito, ha invece ricevuto la convocazione per il gigante di ‘casa’ che si svolgerà domenica a Beaver Creek. Bosca, classe 1990, ha corso le prime gare del circuito Nor-Am, chiudendo con due diciottesimi posti in gigante e slalom, un quarantunesimo e un ventiduesimo posto.

ED ECCO ANCHE PLONER – Tornerà al cancelletto di partenza di una gara di Coppa del Mondo anche Alexander Ploner, da quest’anno portacolori dello sci club Pordenone e non più del Centro Sportivo Carabinieri. Il veterano ‘Ploni’ si trova anche lui in America, dove nei giorni scorsi ha gareggiato nel gigante di Aspen concludendo con un diciottesimo posto e ventitré punti. È dal marzo 2012 che non correva nel massimo circuito mondiale.Davvero due convocazioni con il botto!

DENTRO ANCHE CASSE – A Beaver Creek, oltre ai due atleti sopracitati, correranno anche Roberto Nani, Davide Simoncelli, Massimiliano Blardone, Florian Eisath, Giovanni Borsotti, Matteo Marsaglia e Mattia Casse.