Azzurre fiduciose per il gigante di Lienz

Tra una positività e l’altra, un tampone negativo e un rientro, la Coppa del Mondo femminile va avanti. E, dopo la brevissima pausa natalizia, riparte dall’Austria, con un gigante e uno slalom sulla pista di Lienz. «Un po’ alla vecchia maniera» spiega Sofia Goggia che, vista l’assenza di Mikaela Shiffrin, può accorciare le distanze in classifica generale. «Peccato per Courchevel, ma non si vive nel passato. Nonostante il risultato penso che la sciata in questa disciplina ci sia, è solo questione di tempo per mettere insieme i pezzi» ha aggiunto la dominatrice della velocità.

Marta Bassino ha ritrovato grande fiducia dopo il podio di Courchevel, ora è pronta a ripetersi prima di chiudere un 2021 strepitoso che ricorderà per sempre. «Lienz è una pista molto bella, che mi piace molto, dove due anni fa ero salita sul podio: sono molto contenta di poterci gareggiare nuovamente. Non ho ancora avuto modo di mettere i piedi in pista ma i tecnici ci hanno detto che è in ottime condizioni». Bassino e le altre azzurre si sono allenate sulle piste di Dobbiaco, dove hanno trovato condizioni belle prima del trasferimento in Austria. 

Federica Brignone ©Agence Zoom

Federica Brignone è da oltre un anno che non trova il podio in gigante, molto di più che non sale sul gradino più alto del podio. Dopo due gare avare di soddisfazione a Courchevel, ci riproverà su una pista che l’ha già vista protagonista in due occasioni. «Lienz è una tappa sempre molto bella, un gigante ben preparato. Questa pista mi piace moltissimo, è abbastanza tecnica, dove però bisogna spingere per fare una bella gara. A Courchevel non sono riuscita a esprimermi, però sto sciando bene, ho i tempi giusti e spero di riuscire a dare il mio massimo e di far vedere quello che sto facendo in allenamento. Cosa che non ho fatto nella tappa francese». 

A Lienz non ci sarà il pubblico. La federazione austriaca ha comunicato una nuova stretta visto quanto sta succedendo in Europa in tema pandemico. La prima manche dell’ultimo gigante del 2021 è in programma alle 10, seconda manche alle 13. Diretta su Rai Sport ed Eurosport. In gigante l’Italia schiera, oltre a Federica Brignone, Marta Bassino e Sofia Goggia, anche Elena Curtoni, Roberta Melesi, Karoline Pichler, Vivien Insam e Ilaria Ghisalberti. In slalom invece saranno presenti Lara Della Mea, Marta Rossetti, Sophie Mathiou, Anita Gulli e Vera Tschurtschenthaler, oltre a Federica Brignone, unica atleta in gara in entrambi gli appuntamenti. 

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE