Ragazzi dello Sci Club Bormio a fianco della Stelvio ©Mafalda Rigatti Di Grazia

BORMIO LIVE – Oggi proprio non è andata. Il superG sulla Stelvio di Bormio ci ha consegnato una sonora sconfitta. Paris 18° a oltre due secondi dal vincitore, lo statunitense Cochran-Siegle, è stato il nostro miglior risultato. In cinque gare di velocità il piatto piange. Domani però c’è la discesa di Bormio, gara tanto cara ai nostri. Abbiamo domato la mitica pista valtellinese, il classico appuntamento del circo bianco, con due atleti al cancelletto di partenza: Paris ha trionfato in cinque discese ( e un superG), Innerhofer sbancato una volta la Stelvio. Domani la compagine di Alberto Ghidoni cerca riscatto: in discesa la Stelvio è il nostro pendio, poche storie, e così siamo fiduciosi. La partenza sempre alle 11.30, 51 atleti al via.

START LIST DISCESA COPPA DEL MONDO BORMIO 

SEI ITALIANI IN CERCA DI GLORIA – A guardare però lo stato attuale del team azzurro, eccezion fatta per Dominik Paris in ritardo di condizione per il post infortunio, capiamo di non riuscire più a pungere, a lasciare il segno. Mattia Casse è infortunato, quindi fermo Guglielmo Bosca, Christof Innerhofer che al parterre parla di «disastro», Emanuele Buzzi che sembra aver smarrito la strada. Qualche segnale è arrivato da Matteo Marsaglia, ma non basta. In gara ci saranno anche Davide Cazzaniga e infine l’esordiente di oggi nella massima serie Pietro Zazzi. E allora…forza ragazzi…invertire la rotta e puntare dritti al podio!

Dominik Paris ©Agence Zoom