Alta Badia, l'Italia è gigante

Vince Blardone, secondo Simoncelli, cinque azzurri nei primi quindici

L’Italia del gigante. Primo e secondo posto, quattro atleti nei primi sei, cinque nei quindici. Sulla Gran Risa è stato un spettacolo azzurro.  Un duello, un vero duello tra Davide Simoncelli e Max Blardone. ‘Simo’ ha attaccato, sempre, ha ‘piazzato’ una serie di curve ‘dritte’ sul palo da applausi. Ed alla fine si è piazzato nel leader corner. Tocca a Max: altra discesa incredibile, sempre all’attacco. Di nuovo miglior tempo di manche e primo posto in tasca. Sul podio non c’è Manfred Moelgg: qualche errore di troppo per Manny sceso in quinta posizione. Terzo è arrivato il francese Cyprien Richard, il più ‘italiano’ tra gli stranieri nel modo di sciare, a detta di Matteo Guadagnini. Quarto Benjamin Raich che ha ‘piazzato’ una seconda manche incredibile. Ma i distacchi dai nostri due beniamini sono davero importanti. Sesto un grande Alexander Ploner, ottimo quattordicesimo tempo per Alberto Schieppati. L’Italia del gigante torna a dettar legge e la battaglia interna per un posto in squadra a Vancouver si fa sempre più serrata.

Altre news

Esordio in Coppa del Mondo per Lucrezia Lorenzi e Beatrice Sola

«Devo andare forte alle Fis di Diavolezza, poi in Coppa Europa e poi vediamo...». Questo in sintesi il messaggio chiaro, limpido, di Lucrezia Lorenzi che abbiamo sentito proprio una manciata di giorni di quello slalom Fis valido come una...

Coppa Europa, Schieder: «Oggi due piccoli errori»; Molteni: «Abbastanza contento, in superG devo abbassare i punti»

Hanno cancellato un volo a Monaco di Baviera e gli azzurri reduci da Beaver Creek hanno posato la testa sul cuscino all’1 di notte. Un po’ di stanchezza, un po’ di jet lag, ma ugualmente pronti a scendere in...

L’Italia sfiora il podio a Santa Caterina: quarto Schieder, quinto Molteni. SuperG a Mettler

Durante il primo giro di lisciatura, questa mattina, sembrava allontanarsi l’ipotesi di vedere un superG di Coppa Europa sulla Deborah Compagnoni di Santa Caterina Valfurva. Ma la speranza è sempre l’ultima a morire e così passaggio dopo passaggio, lisciatura...

Zinal, domina Hilzinger. Zenere 7a, Platino 11a

Secondo gigante di Coppa Europa sulle nevi elvetiche di Zinal. Asja Zenere, ieri grande vincitrice  fra le porte larghe, non riesce a confermarsi davanti ma è autrice comunque di una bella gara. Termina settima la veneta del gruppo Coppa...