Ager davanti sulla Gran Becca, Goggia e Delago studiano e sono sesta e nona

Dopo giorni chiusi in albergo, oggi si è tornati sulla pista Gran Becca di Breuil-Cervinia che è stata continuamente lavorata e pulita dalla neve prima caduta dal cielo e poi da quella riportata dalla forti folate di vento. Oggi le previsioni non hanno sbagliato e le atlete sono regolarmente scese in pista per la prova cronometrata: il fine settimana di gare è dunque salvo con almeno un training regolarmente svolto.

La più veloce è stata l’austriaca Christina Ager, che ha chiuso in 1’35″81 e ha preceduto Emily Schoepf, classe 2000, staccata di 24/100, con terzo tempo per la tedesca Kira Weidle a 77/100 di distacco.

Sofia Goggia è a 1″27 pari merito con la tedesca Emma Aicher, ma la bergamasca ha detto di aver sbagliato nel tratto alto della pista, facendo invece buon parziale nella seconda parte. La pista si è comunque poi velocizzata con il passaggio delle atlete, con diversi inserimenti da dietro. Goggia racconta: «Ho sbagliato nel tratto alto della pista, nel piano invece mi sento di aver fatto un buon tempo. Mi piace questa pista, spero però che la neve diventi un po’ più compatta nei prossimi giorni». 

Sofia Goggia ©Pentaphoto

Ottima prova anche per Nicol Delago che ha tagliato il traguardo con 1″46 di ritardo dalla migliore, mentre Federica Brignone è a 2″04. Buona la performance della 21enne Vicky Bernardi, che ha limitato il distacco entro i 2″27 dalla vetta, pur con il pettorale 56. Bene anche la 24enne gardenese Teresa Runggaldier che con il 55 è transitata sul traguardo a 2″47. Laura Pirovano ha fermato il cronometro con 2″81 di svantaggio, seguita da Nadia Delago a 2″88, da Elena Dolmen a 2″98, da Marta Bassino a 3″05, da Elena Curtoni a 3″37. Più indietro Monica Zanoner a 5″14 e Karoline Pichler a 5″24. Non ha preso il via Roberta Melesi.

 

Altre news

Sarrazin in palla, best crono nella seconda prova sulla Birds of Prey

È di Cyprien Sarrazin il best crono nella seconda prova della discesa di Beaver Creek: dopo il secondo tempo nella prima, il francese è il più veloce sulla Birds of Prey con ben 78 centesimi di vantaggio nei confronti...

Bormio, il 28 e 29 dicembre la discesa di Coppa del Mondo

Presentazione in grande stile sul Belvedere di Palazzo Pirelli di Regione Lombardia per la due giorni di Coppa del Mondo di sci alpino che, come ormai di consueto, si terrà a Bormio nel periodo post natalizio. Il programma delle...

Nella prima prova di Beaver Creek subito davanti Kilde. Casse 4°

Dopo l'annullamento della due giorni di Cervinia-Zermatt, i velocisti tornano in pista. E lo fanno sulle nevi del Colorado: infatti in programma venerdì' e sabato due discese e a seguire domenica un superG. Oggi sulla Birds of Prey-Golden Eagle di...

Vaglio e De Zanna, ancora loro nel secondo gigante di Santa Caterina Valfurva

L'ultima giornata di gare del Trofeo Prima Neve di Santa Caterina Valfurva sorride ancora ad Alessia Vaglio e a Marco De Zanna, vincitori anche del gigante di oggi. Nel gigante femminile, miglior tempo in entrambe le manche per Alessia Vaglio,...