Oro per la tedesca, ancora argento per Julia Mancuso, bronzo della Paerson

Anche le regine cadono. Lindsey Vonn ha inforcato nello slalom e ha detto addio alla medaglia nella supercombinata. Forse non sarebbe stato oro, visto che aveva perso 3 decimi nella prima parte di gara, ma argento quello sì. Invece nulla. La campionessa olimpica è Maria Riesch, l’amica-rivale, forse più rivale che amica in questo periodo, visto che alla fine il solito rituale dei baci-abbracci non c’è stato. Anzi, clima piuttosto freddo tra le due. Sul podio con la tedesca, due atlete incredibili: ancora argento per Julia Mancuso che da buona americana si è trasformata quando ha visto la bandiera a cinque cerchi, bronzo per Anja Paerson più forte anche della botta di ieri. Piazzamento da top ten per Johanna Schnarf, ottava al traguardo.