Sopralluogo della Fis a Sestriere

Sopralluogo estivo della Fis a Sestriere. Sono state due giornate di lavoro intense: sono stati esaminati nel dettaglio i vari aspetti organizzativi per arrivare preparati alle giornate di gare. Mancano poco più di cinque mesi all’appuntamento con la Coppa del Mondo che riporterà al Colle tutte le migliori atlete del Circo Bianco che si sfideranno sulle piste olimpiche della Vialattea il 10 e l’11 dicembre in gigante e slalom. Erano presenti al sopralluogo i responsabili della Fis, della Fisi e di Infront che si sono confrontati con il direttivo del Comitato organizzatore locale presieduto per la terza edizione consecutiva da Gualtiero Brasso.
Giovedì nel tardo pomeriggio si è tenuto un primo incontro tecnico operativo mentre nella giornata seguente si è svolto il sopralluogo vero e proprio lungo la pista di gara e presso tutte le location interessate dall’evento per identificare sul campo le soluzioni migliori e le linee guida da seguire. La giornata si è conclusa con un incontro ufficiale con il sindaco di Sestriere, Gianni Poncet, a testimonianza della stretta sinergia con il territorio e dell’importanza di lavorare uniti per il conseguimento del miglior risultato finale nell’organizzazione dell’evento. Ricevuto il benestare della FIS e definiti gli ultimi dettagli progettuali, ora si può procedere alla fase operativa.
«Sono molto soddisfatto di queste due giornate dedicate al sopralluogo Fis che sono state positive e particolarmente utili – ha commentato Gualtiero Brasso, presidente del Comitato organizzatore – Nella fase di avvicinamento alle gare è importante analizzare nei minimi dettagli il programma di lavoro. Tante idee e tanti progetti sono stati esaminati con particolare attenzione per optare per le scelte migliori ed arrivare preparati al prestigioso evento che porterà l’immagine del nostro territorio e delle montagne del Piemonte in tutto il mondo».

Altre news

Nello skiroom azzurro di Landgraaf

Ore e ore dietro agli sci. Lo fanno sempre, a maggior ragione quando sono in raduno negli skidome, dove il filo si mangia in fretta. Lavoro frenetico per gli skiman, che a volte non hanno avuto neppure il tempo...

Il ritorno di Peterlini: «Tanto, ma tanto lavoro dopo due operazioni»

«Sono tornata». Martina Peterlini ha rimesso gli sci ai piedi nei giorni scorsi. Lo ha fatto dopo un lungo stop, durato quasi otto mesi da quel 16 dicembre dello scorso anno, quando nello slalom di Coppa Europa di Valle...

Coppa Europa: azzurri in cerca del difficile a Peer. Il 26 partenza per l’Argentina

I pulmini della Fisi nel parcheggio di Peer andavano e venivano. Anche perché insieme alla C maschile, c’erano anche i ragazzi della B maschile. Lo skidome belga - che nel periodo estivo è aperto solo alle squadre e non...

L’ultima stagione in Coppa del Mondo di Lake Louise

Quelle di quest’anno saranno le ultime gare a Lake Louise. Dalla prossima stagione la località canadese non sarà più inserita nei calendari di Coppa del Mondo. La notizia arriva da oltreoceano ed è già stata ripresa anche da diversi...