Santa Caterina, lavori per aumentare lo spettacolo

La discesa di Coppa del Mondo in programma il 29 dicembre

È stata presentata a Sölden (Austria) – sede dell’opening di Coppa del Mondo la discesa libera di Santa Caterina Valfurva in programma il 29 dicembre. Già lo scorso anno questa località ha ospitato una discesa del circuito iridato e fu un vero miracolo metterla in onda in due soli mesi dopo la rinuncia di Bormio. 

LA PISTA – La Deborah Compagnoni, teatro della gara, venne tracciata per ospitare le prove femminili dei Mondiali 2005, ma allora non venne sfruttata tutta la potenzialità della montagna. Questa estate si è lavorato molto per aumentare la sicurezza e per rendere ancora più spettacolare la discesa

GARA SPETTACOLARE – Quella del 29 dicembre dalla cresta del monte Sobretta sarà una picchiata emozionante, 3200 metri con mille metri di dislivello in cui i discesisti troveranno ogni tipo di difficoltà tecnica: sei salti, decine di dossi, curve di ogni raggio, compressioni e anche una parabolica. Quasi due minuti a tutta velocità dove gli atleti non hanno un attimo di relax. Come hanno potuto riscontrare anche i responsabili della FIS nell’ispezione finale a inizio ottobre, sarà sicuramente teatro di una gara spettacolare, anche dal punto di vista televisivo.

Segui il nostro canale telegram per ricevere subito tutti gli aggiornamenti di raceskimagazine.it. Clicca qui e unisciti alla community.

Altre news