Prima e unica prova sulla Saslong: secondo Casse, terzo Simoni

Il lungo fine settimana della Val Gardena è iniziato con la prima e unica prova cronometrata sulla Saslong. Mercoledì, infatti, giorno di riposo, poi da giovedì si parte con la prima discesa, recupero di quella cancellata a Beaver Creek.
Best crono per il francese Nils Allegre, con il pettorale numero 53, ma a soli cinque centesimi si piazza Mattia Casse. Terzo posto per due, con Federico Simoni, partito con il 54 e il norvegese Markus Fossland, pettorale 58, staccati di 41 centesimi. Quinto Romed Baumann a 43, completano la top ten Nils Alphand a 49, Adrien Theaux a 64, Jared Goldberg a 74, Sam Alphand a 75, Stefan Babinsky e Travis Ganong a 78. Gli altri azzurri: Christof Innerhofer 25° a 1.40, Guglielmo Bosca 27° a 1.46, Matteo Franzoso 34° a 1.66, Florian Schieder 35° a 1.73. Dominik Paris è trentasettesimo con 1.74 di ritardo, 38° Nicolò Molteni a 1.88, 46° Matteo Marsaglia a 2.33, 54° Pietro Zazzi a 2.80. In gara anche Giovanni Franzoni dopo la leggera lesione muscolare rimediata a Beaver Creek che chiude a 4.77 dal leader.

Segui il nostro canale telegram per ricevere subito tutti gli aggiornamenti di raceskimagazine.it. Clicca qui e unisciti alla community.

Altre news