Nel secondo gigante di Coppa Europa azzurre ancora lontane. Vince Hrovat

La slovena Meta Hrovat mette la firma sul secondo gigante di Coppa Europa che si è disputato sulle nevi norvegesi di Hafjell, quarta ieri. Grande prestazione della ’98, quarto podio e prima vittoria nel circuito continentale. Sul podio a 27 centesimi c’è la norvegese Mina Fuerst Holtmann, poi i distacchi aumentano. Sul gradino più basso del podio a 1.07 ecco l’austriaca Katharina Liensberger. Se si scorge la classifica troviamo la prima italiana a 2.97: stiamo parlando di Roberta Melesi. Se in slalom il gruppo di Coppa Europa di Heini Pfitscher sembra più competitivo, grazie ai risultati di Martina Peterlini e Michela Azzola, fra le porte larghe si fa più fatica.

GUARDA LA CLASSIFICA

Nelle 30 c’è Jole Galli ventitreesima, mentre Nicole Agnelli è ventisettesima davanti a Valentina Cillara Rossi. Quindi trentacinquesima Luisa Bertani, quarantanovesima Lara Della Mea. Marta Giunti, Vivien Insam e Jasmine Fiorano out nella prima manche, mentre nella prima sessione è deragliata Roberta Midali.

Altre news

Ecco i 18 nuovi istruttori nazionali. C’è anche Nadia Fanchini

A Livigno, dopo 25 giorni di corso totali e in seguito ad un anno dall'esame di selezione, si sono svolti gli esami finali per i nuovi pretendenti istruttori nazionali di sci alpino. Sono 18 e fra questi c'è anche...

Gardena, successo per il Fis Speed Camp

Successo per il secondo Speed Camp in Val Gardena organizzato nella ski area Plan De Gralba sulla pista Piz Sella dal Saslong Classic Club, la realtà presieduta da Rainer Senoner che organizza la Coppa del Mondo maschile di velocità...

Lancia Torino, Croce: «Dopo Gulli, Cecere in azzurro. Nella categoria Giovani i risultati che contano»

In punta di piedi, senza strafare, senza dominare le circoscrizioni. Ma con metodo, quello della chiarezza delle priorità, quello dello step by step, quello del non fare proclami di guerra. E soprattutto il metodo dei fatti. Ecco lo Sci...

Il Tar dà ragione a Roda sulle elezioni: «Riconosciuto che operiamo nella piena legittimità»

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 7101/2024, ha rigettato i ricorsi presentati da Stefano Maldifassi avverso la candidatura di Flavio Roda e gli esiti della assemblea che lo ha rieletto Presidente nel 2022. Il TAR ha giudicato i...