Marmottan, ritorno sugli sci. E’ partita per Ushuaia

Pazienza, tanto lavoro di recupero e adesso il ritorno sugli sci. Anemone Marmottan rivede la luce in fondo al tunnel in cui era caduta, ahinoi, durante il gigante iridato di Vail/Beaver Creek, quando si procurò la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, una piccola distorsione al legamento collaterale mediale e lesioni al menisco.

RECUPERO – «Ho lavorato fisicamente per un mese tra Albertville e Challes-les-Eaux e adesso tornerò sugli sci a Ushuaia. Non vedo l’ora di capire come si comporterà il ginocchio con sci e scarponi, ma sono contenta di quanto fatto finora anche se ho ancora tanto allenamento da svolgere», ha detto Anemone a Ski Chrono.

//

Altre news

Goggia senza limiti: «Volevo la doppietta, ci sono riuscita»

Non bastava vincere. Sofia Goggia vuole la perfezione. Lo aveva promesso ed eccola oggi ancora in trionfo sulla Men's Olymouc - East Summit di Lake Louise. «Si può fare meglio», diceva ieri. Eccola, aveva ragione. Domina ancora in Canada...

Missile Goggia colpisce sempre: doppio trionfo a Lake Louise

Che andare. Diciannove vittorie in Coppa del Mondo (14 in discesa) e oggi doppietta stagionale sulla Men's Olympic /East Summit di Lake Louise (5 vittorie sul pendio canadese). Sofia Goggia fa paura. Non viene fermata dal vento che soffia...

E’ Kilde l’uccello predatore: battuto ancora Odermatt. Marsaglia 16°

Birds of Prey, nome della pista di Coppa del Mondo di Beaver Creek, significa uccelli da preda. Ed è il norvegese Aleksander Aamodt Kilde l'uccello predatore sulle nevi del Colorado., che porta a quindici i successi nella massima serie...

Gardena, semaforo verde per la 55a Coppa del Mondo

La Coppa del mondo di sci sulla Saslong si aprirà, come da tradizione, venerdì 16 dicembre con il superG. Sabato 17 dicembre, invece, si svolgerà la classica discesa, che sarà la 100a gara di Coppa del mondo in Val...