Ecco la squadra francese per il triplo appuntamento in Colorado

La figlia d’arte Estelle Alphand, 20 anni, andrà a caccia dei primi punti in Coppa del Mondo (finora cinque gare nelle discipline tecniche senza qualificazione alla seconda manche) fra dieci giorni ad Aspen, in Colorado, dove gareggerà sia in gigante che in slalom. Fatte le squadre transalpine.

RAPID GATES – Il quarto posto nel primo slalom FIS di Tignes ha consentito alla figlia del grande Luc (vinse la Coppa del Mondo assoluta nella stagione 1996-1997) di guadagnarsi un pettorale anche tra i ‘rapid gates’ assieme a Nastasia Noens, Laurie Mougel, Adeline Baud-Mugnier, Anne-Sophie Barthet e Taïna Barioz.

GIGANTE – Tra le porte larghe toccherà invece a Worley, quinta sul Rettenbach, Barioz, Baud-Mugnier, Marmottan, al rientro dopo l’operazione al ginocchio, Barthet, Frasse-Sombet, Alphand, come detto, e Direz.

#estellealphand #signature #shred #look #dynastar #lange #reusch #leki #serre-chevalier
Una foto pubblicata da Andrea Gamerro (@sgamex97) in data:

Articolo precedenteJeongseon, verso il sì alle preolimpiche maschili
Articolo successivoIn pista con Tina Weirather
Gianmario
REDATTORE - Milanese, 39 anni, laureato in Lingue, sposato con Laura e papà di Giulia, appassionato di tanti (troppi) sport da sempre, amante delle discipline americane, è transitato attraverso esperienze nei quotidiani (Il Giorno, per il quale scrive ancora, Tuttosport, freepress), in Radio (Radio 24, AGR), Internet (Leonardo) e dal 2009 ha trovato la sua dimensione come telecronista di diverse discipline (sci, nuoto, tuffi, scherma, pallavolo, pallanuoto ecc.) su Eurosport Italia. Ma continua ad amare anche la scrittura alla follia e dall'aprile 2014 collabora con Race ski magazine

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.