Combinata, in discesa comanda Dressen. Quinto Innerhofer, sesto Fill. Attenzione a Pinturault e Hirscher. Slalom alle 7

Secondo Svindal, terzo Mayer. Paris ottavo

0
Thomas Dressen in azione ai Giochi coreani ©Agence Zoom

Olimpiadi partite finalmente. Sulla Jeongseon Downhill il primo atto della combinata alpina maschile. Il vento? Sempre presente, ma decisamente meno violento soffiava alla partenza alle 3.30 ore italiane. Partenza comunque abbassata al superG e salti smussati grazie a nuovi passaggi su una linea nuova creata appunto in caso di vento. Intanto davanti c’è il tedesco Thomas Dressen: il vincitore di Kitzbuehel è davanti per soli 7 centesimi al norvegese Aksel Lund Svindal. Terzo a 13 l’austriaco Matthias Mayer e a 27 quarto il norvegese Kjetil Jansrud.

Christof Innerhofer in azione ©Agence Zomm

GLI AZZURRI – Bene a 53 centesimi dalla testa della classifica il nostro Christof Innerhofer, già medaglia di bronzo in combinata ai Giochi di Sochi quattro anni fa. A 68 sesto Peter Fill, quindi ottavo Dominik Paris a 77 centesimi. Siamo in corso per una medaglia certo, ma in chiave combinata ottima la libera del francese Alexis Pinturault decimo a 1.02 e dell’austriaco Marcel Hirscher a 1.32. L’austriaco Marco Schwarz a 2.79.Lo svizzero Luca Aerni a 2.10 e lo statunitense Ted Ligerty a 2.12. Riccardo Tonetti chiude la discesa appena fuori dai top 30 a 2.75. Decisivo lo slalom alle 7 ore italiane che assegnerà le prime medaglie olimpiche dello sci alpino di Pyeongchang 2018.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.