Arriva Race 175: dai Mondiali Juniores all’Interapp, dalla storia di Bosca ai Campionati regionali; un mese frenetico di gare

È stato un mese di febbraio e una prima settimana di marzo non facilissimi, prima per la mancanza di neve un po’ qua e un po’ là, poi finalmente per montagne colme di coltre bianca, che però hanno rallentato i calendari di un po’ di ogni livello. Alla fine chi più e chi meno, tutti hanno gareggiato e tantissimi appuntamenti giovanili sono stati disputati. Li trovate riepilogati sul numero 175 di Race ski magazine, ancora di 128 pagine (costo 6 euro), che entra nel dettaglio delle prove dai Baby ai Giovani di ogni singolo Comitato e che contiene il racconto del Criterium Interappenninico che si è disputato all’Abetone e dell’AlpeCimbra, tradizionale appuntamento di Folgaria. Ma come sempre dedichiamo una prima parte all’alto livello, abbiamo voluto dedicare la copertina alla tigre Federica Brignone, che continua a stupire in pista, vivendo una vita nella normalità. E poi…

GUGU: UN SENSO AI SACRIFICI – Guglielmo Bosca, dopo tanti infortuni e interventi chirurgici, è riuscito ad acciuffare il primo podio in Coppa del Mondo nel pieno di una stagione positiva. Oltre a lui, una squadra italiana a più punte, capitanata sempre da Dominik Paris. «La forza del gruppo» viene definita da Lorenzo Galli, responsabile dei jet azzurri, che ci ha raccontato un po’ di retroscena. 

NULLA È IMPOSSIBILE – Non è più un giovanotto, ma poco conta quando hai classe e trovi la sciata vincente. Una grande stagione per Cyprien Sarrazin, che poi si è dovuto fermare poche ore prima di Kvitfjell per problemi al polpaccio, piccolo stop, rientrerà per le ormai imminenti Finali?

MAX È SUPERGIGANTE – Perathoner, figlio di Alan e Ylvie Runggaldier, ha vinto il titolo mondiale nella rassegna Juniores di Châtel. La sua intervista, il bilancio dei Campionati Mondiali Juniores, il racconto di Gregorio Bernardi, anche lui a medaglia in Francia e fresco di esordio in Coppa del Mondo.

VICKY E RUNGHI, UN FUTURO AD ALTA VELOCITÀ – Bernardi e Runggaldier rispondono presenti e si fanno strada, tra Coppa Europa e Coppa del Mondo. L’Italia scopre altre due ragazze, che hanno dimostrato una bella crescita e che vanno ad aggiungersi a Sara Thaler, già con il posto fisso.

LA VITA DI CORSA DI GABO MASNERI – Il velocista si divide tra le piste da sci e il lavoro, con il sogno di vincere la classifica del Gran Premio Italia. 

SOFIA ALLO SPRINT DECISIVO – In evidenza agli Aspiranti dello scorso anno, Parravicini si gioca le proprie carte nel circuito istituzionale. Adora gigante e superG, così come le immersioni subacque. 

ALPECIMBRA TRA CONFERME E SORPRESE – Pieno inverno, piste eccellenti, così come un confronto ormai tradizionale. L’AlpeCimbra Fis Children Cup è e resta un momento agonistico insostituibile che restituisce spesso spunti interessanti. 

ALL’INTERAPP LA CAVALCATA DELLA CAMPANIA – La neve all’Abetone è poca, come d’altronde un po’ ovunque nella prima metà dell’inverno, ma la Stadio da Slalom è comunque bella e pronta per il Criterium Interappeninico. Il racconto sul campo di quanto è successo. 

GELLERA E DAGRI PROTAGONISTI AI REGIONALI FVG – Molti rinvii, a rivista ormai in stampa, mentre il Friuli Venezia Giulia è stato il primo Comitato a chiudere i Campionati regionali. Ecco i primi verdetti.

Parleremo anche del Trofeo Biberon, dei nuovi campioni regionali Pulcini della Campania, del trofeo Buccafusca, dei Regionali del CLS, della Orsello Cup e di molte altre cose successe sulle piste italiane e non solo. 

Race ski magazine lo potete trovare nelle principali edicole oppure può essere acquistato online sul nostro shop. Se sei interessato ad abbonarti, puoi scegliere l’opzione 5 numeri oppure 10 numeri. Se sei uno sci club puoi contattarci scrivendoci una mail a redazione@raceskimagazine.it.

 

Altre news

Livigno, il giorno del gigante del Master istruttori: ecco i 103 al via

LIVIGNO - Ci siamo. Oggi è il giorno del gigante prima prova per accedere al Master istruttori nazionali di sci alpino. Il gigante odierno non è solo una selezione, non è esclusivamente il primo ostacolo per accedere al Master...

È uscito Race ski magazine 176, incentrato sui grandi eventi giovanili di fine stagione

La stagione agonistica 2023/2024 è in archivio, ormai tutti i circuiti si sono chiusi, anche se qualche atleta, soprattutto di alto livello, è ancora in pista per sfruttare le condizioni, testare materiale e affinare il gesto tecnico. Com’è andata...

Kitzbühel e Sestriere, EA7 Winter Tour a tutta

Il viaggio continuo, che entusiasmo EA7 Winter Tour: dappertutto, ovunque. Da appiausi per gestione, organizzazione, offerta. E sulle Alpi non poteva mancare la tappa mitica in Austria  a Kitzbuehel. Posizionati in area Sonnenrast, l’igloo EA7 ed il gatto delle...

Zermatt chiude alle Nazionali, ma a rimetterci veramente solo gli svizzeri

Ci avete tolto la Coppa del Mondo, bene non daremo la possibilità di allenarvi in ghiacciaio. Questa in estrema sintesi la decisione del direttivo della Zermatt Bergbahnen. Nella prossima estate solo le squadre di sci d’élite, insomma le Nazionali,...