Zinal, domina Hilzinger. Zenere 7a, Platino 11a

Secondo gigante di Coppa Europa sulle nevi elvetiche di Zinal. Asja Zenere, ieri grande vincitrice  fra le porte larghe, non riesce a confermarsi davanti ma è autrice comunque di una bella gara. Termina settima la veneta del gruppo Coppa Europa di Damiano Scolari, ma a 33 centesimi dal podio. Infatti la tedesca Jessica Hilzinger fa il vuoto oggi e i distacchi sono significativi. La polacca Magdalena Luczak è 2a a 1.44, a seguire sul gradino più basso del podio troviamo l’austriaca Elisabeth Kappaurer a 1.49. Zener 7a a 1.82 dal vertice.

GUARDA LA CLASSIFICA DEL SECONDO GIGANTE DI COPPA EUROPA DI ZINAL 

Appena fuori dalla top ten troviamo in 11a piazza l’altra portacolori del team Coppa Europa Elisa Platino a 2.01, a dimostrazione che Hilzinger a parte, sono tutte appiccicate oggi nel gigante vallese. Nelle trenta ci sono anche la finanziera Francesca Fanti 25a e l’altra B Laura Steinmair 26a. Poi 42° posto per Ambra Pomarè e Carole Agnelli, 45a Sara Allemand. Out nella seconda sessione Ilaria Ghisalberti. Nella prima era uscita invece Beatrice Sola.

Zenere

Altre news

Se ne è andata Elena Fanchini

È morta Elena Fanchini, ex sciatrice che lottava contro un tumore, 37 anni. Era malata da tempo e Sofia Goggia le aveva dedicato la vittoria della discesa di Cortina d'Ampezzo. A gennaio del 2018 aveva annunciato che avrebbe lasciato lo...

Marta superGigante: «Una vittoria di peso, ho studiato la discesa di Vonn alle Finali 2015»

Isolde Kostner oro a Sestriere nel 1997, Marta Bassino oro a Méribel nel 2023. Ventisei anni dopo l’Italia torna sul gradino più alto del podio nel superG, una disciplina che la cuneese ha sempre fatto, ma che ultimamente le...

Kilde precede Innerhofer nella prima prova della discesa di Courchevel

Aleksander Aamodt Kilde ha realizzato il miglior tempo nella prima prova cronometrata della discesa maschile di Courchevel. Il norvegese ha impiegato 1’48”81 per affrontare l’Eclypse, affrontando a gran velocità i lunghi curvoni del “Mur du Son”. Christof Innerhofer è stato...

Il capolavoro di Marta – fotogallery

    Che spettacolo, che sciata, che capolavoro! Marta Bassino si prende uno strepitoso oro nel superG dei Campionati Mondiali di Courchevel-Méribel. Una sciata splendida, una prestazione che tiene a 11/100 una certa Mikaela Shiffrin.