Zenere: «Sono stati anni duri, ora avanti su questa strada»

Dopo la vittoria del gigante di Coppa Europa di Zinal, Asja Zenere finalmente esulta e ci dice: «Sono davvero felice. Mi sono passate tante cose in menta dopo che ho capito di aver vinto la gara. Del resto sono stati anni molto duri, dal momento che tre infortuni subiti in due anni sono tanta roba. Abbiamo costruito passo dopo passo questo ritorno al vertice e ora il mio obiettivo è continuare a migliorarmi. Un ringraziamento speciale va ala mia famiglia, a Giuseppe Alborghetti naturalmente mio marito e poi a Damiano Scolari e Paolo Bianchetti che hanno sempre creduto in me».

Interviene il responsabile del gruppo Coppa Europa Damiano Scolari: «Asja ha fatto un bel recupero e dalla seconda piazza è risalita alla prima. Una sciata solida per lei, è tornata quella dei tempi migliori dopo un periodo difficile costellato da infortuni. Adesso non bisogna mollare. Fra le altre italiane al via discreta Ilaria Ghisalberti in top 15 e un altro bel segnale arriva da Ambra Pomarè che si ha conquista un’altra top trenta». Domani un altro gigante sule nevi elvetiche di Zinal.

Zenere

Altre news

Già in vendita i biglietti per i Mondiali di Saalbach

Messe in archivio le finali di Coppa del Mondo, a Saalbach si pensa ai prossimi campionati del mondo che andranno in scena dal 4 al 16 febbraio 2025, mettendo già in vendita i biglietti per la rassegna iridata. First...

Grande festa di chiusura per il Comitato Alto Adige

Tempo di festa, visti anche i risultati, per la tradizionale chiusura stagionale del Comitato Alto Adige. Qualche numero: nello scorso inverno in programma una decina di eventi di Coppa del Mondo; le atlete e gli atleti hanno ottenuto una...

Asiva in festa a Gressan, 150 premiati. Mosso: «Contenti della stagione, i nostri progetti funzionano»

Sono stati 150 i premiati all'annuale festa dell'Asiva, disputata sabato all'area verde di Gressan, una manciata di chilometri più in là di Aosta. Un pomeriggio di premiazioni, utile anche a tracciare il bilancio della stagione, definita positiva dal presidente...

Ultimi due giorni per sciare sul versante italiano di Breuil-Cervinia. Da lunedì prosegue lo sci estivo in terra elvetica

Apertura da ottobre a inizio giugno. Breuil-Cervinia domani, domenica 9 giugno, chiuderà le piste sul versante italiano, ma non gli impianti di risalita che continueranno a funzionare per il proseguimento della stagione estiva. La pista “6”, servita dalla seggiovia Bontadini,...