Viviani, niente Levi. Per le altre azzurre vigilia di allenamento

«Il dolore al gomito destro è aumentato, poi una risonanza magnetica mi ha obbligata a lasciar perdere. Peccato, ci speravo fino alla fine», ecco Serena Viviani, la genovese classe ’99 che domani e domenica sarebbe stata al via del doppio appuntamento di slalom di Coppa del Mondo a Levi. «Domani rientro a casa, dieci giorni di stop almeno e poi vedrò se sarò a posto o dovrò necessitare di altro tempo per il recupero», ancora Serena.

DOMANI GARA – Intanto per le altre sette azzurre al via domani, questa mattina allenamento. «La sciata in pista non si effettua più in slalom, allora abbiamo allestito una sessione di allenamento. Poi abbiamo visionato la tracciatura, pare regolare, senza particolari tranelli. La neve? Bagnata, barrata, ma un ghiaccio che comunque tiene», fa sapere il coach responsabile Devid Salvadori alla viglia della sua nuova avventura. Prima manche ore 10.30 per Martina Peterlini, Marta Rossetti, Marta Bassino, Anita Gulli, Lara Della Mea, Sophie Mathiou e Roberta Midali. Seconda sessione ore 13.30.

 

LEGGI ANCHE

LE ULTIME NOTIZIE