Vismara: «L’immediatezza del voto elettronico non garantisce la segretezza». E parte il ricorso alle elezioni

Strascico alle elezioni FISI del 22 aprile. E che strascico: polemico, per molti imbarazzante, per Franco Vismara e i suoi certamente frutto di oggettive questioni da mettere in discussione l’assise FISI. Vismara, debole dell’1% dei consensi ma forte di un pool di avvocati, ci prova con il ricorso a ribaltare il 79% ottenuto da Flavio Roda alle elezioni presidenziali della Federazione Italiana Sport Invernali (ricordiamo che si erano candidati anche Claudio Ravetto che si era fermato al 10% e Maurizio Paniz che aveva ottenuto l’8% dei consensi). E’ stato presentato un ricorso in merito alla metodologia del voto. In discussione ci sarebbe il sistema di voto elettronico che non manterrebbe la segretezza appunto del voto, dal momento che appena si entra in cabina e si vota,   appare l’esito subito.

ECCO VISMARA – «L’immediatezza del voto elettronico non garantisce secondo noi la segretezza», fa sapere Vismara. Il ricorso sarà discusso dal tribunale federale FISI il 27 giugno. Il sietma di voto elettronico, ricordiamo, è utlizzato da tutte le federazioni del Coni. Vismara e i suoi avvocati puntano all’annullamento dell’assemblea federale. E in questo caso, il proprietario degli impianti di Chiesa Valmalenco si ricandiderà? «No, quello no, ma è giusto che i procedimenti siano corretti».

Altre news

Sopralluogo della Fis a Sestriere

Sopralluogo estivo della Fis a Sestriere. Sono state due giornate di lavoro intense: sono stati esaminati nel dettaglio i vari aspetti organizzativi per arrivare preparati alle giornate di gare. Mancano poco più di cinque mesi all’appuntamento con la Coppa...

Val Gardena: via alla vendita dei biglietti

Via alla vendita dei biglietti per le gare di Coppa del Mondo della Val Gardena, che tornano come da tradizione a metà dicembre. Appuntamento per venerdì 16 e sabato 17 con superG e discesa del circuito maschile. Gli appassionati di...

Elezioni: il 23 luglio tocca a Liguria, Trentino e Alto Adige. Il 30 rinnovo per l’Asiva

Il quadriennio olimpico è finito, ma a differenza del passato cambiano le tempistiche per il rinnovo delle cariche. Le elezioni Fisi si svolgeranno in autunno, prima è tempo di tornata elettorale per comitati provinciali e regionali.  I primi ad andare...

Ambra Pomarè: «La nazionale, un sogno inaspettato»

Fra i nuovi innesti nella formazione azzurra giovanile guidata da Massimiliano Toniut e Gianluca Grigoletto c'è Ambra Pomarè. La 2004 di Cortina d'Ampezzo ha portato a termine una stagione davvero positiva. La veneta infatti si è aggiudicata il Gran Premio Italia...