In Val di Fassa è iniziato il training di Sofia Goggia e delle altre azzurre

Sono iniziati presso la Ski Area San Pellegrino Dolomiti gli allenamenti delle velociste azzurre di Coppa del Mondo. I tecnici diretti dal responsabile Giovanni Feltrin con Sofia Goggia, Nicol e Nadia Delago, Karoline Pichler hanno iniziato il training fassano sulla pista Le Coste, riservata per le atlete che hanno lavorato con condizioni d’innevamento e sicurezza perfette. Insieme a loro altre top velociste di Coppa del Mondo come Weindl, Stanggasser, Gagnon, Wright e Johnson.

Sofia Goggia, accompagnata dal suo staff capitanato dal tecnico Luca Agazzi, ha preso confidenza con il tracciato dopo aver preso le misure. Poche parole, la mano ferita dentro il guanto ed un giro dopo l’altro sempre più velocità nelle due ore di lavoro. E’ stata lei stessa in un post sui social a comunicare a tifosi e turisti la sua presenza in Val di Fassa per una settimana. E già ieri mattina gli sciatori presenti nella ski area la cercavano dappertutto. La zona dove si allenano le atlete azzurre e non, è completamente isolata dal flusso degli altri sciatori. Oggi ancora sulla pista Le Coste seconda giornata di allenamento di superG. 

Contemporaneamente a Pozza di Fassa, lo Ski Stadium Aloch sta lavorando a pieno regime con allenamenti di gigante e speciale che hanno richiamato in Val di Fassa, diverse squadre di Coppa Del Mondo come Germania, Repubblica Ceca, Giappone, Slovacchia, Croazia, oltre ai nostrii velocisti Christof Innerhofer e Florain Schieder che si sono misurati in gigante. Presente anche la C femminile guidata da Angelo Weiss, team privati internazionali e gruppi sportivi militari.

 

Altre news

Fondazione Cortina incontra Atomic al quartier generale di Altenmarkt

Mancano diversi mesi al via della stagione invernale 2024-25 la quale, per il terzo "inverno" consecutivo (e fino al 2026), vedrà Atomic, il Brand leader a livello mondiale nel mondo dello sci, e Fondazione Cortina, l’Ente organizzatore dei grandi...

L’italiano Andrea Nonnato nuovo preparatore di Vlhová

Cambia il preparatore atletico di Petra Vlhová, che resta però legata all’Italia. Ha lasciato Marco Porta ed è entrato Andrea Nonnato. Il tecnico ha lavorato a Liptovský Mikuláš nelle ultime settimane, seguendo Petra nel suo ritorno ad alto livello dopo...

Addio a Piermario Calcamuggi

Addio a Piermario Calcamuggi. È morto ieri a Torino, dov'era ricoverato a seguito di un intervento chirurgico. Aveva 77 anni. Dopo l’intervento era stato in grado di parlare con la moglie Ita e con i figli, Matteo ed Elisa,...

Sofia Goggia, buone sensazioni sulla neve allo Stelvio: «Mi sento molto bene, sempre meglio»

Il ritorno di Sofia Goggia passa da Bormio e dal ghiacciaio del Passo dello Stelvio. A cinque mesi dall’infortunio, la bergamasca, dopo una prima uscita in pista alcune settimane fa, è tornata in ghiacciaio da venerdì per un altro...