Top 50 – PDH Cup, grande attesa per la sfida tra le Allieve

La notizia dell’ultima ora è l’assenza di Lara Colturi, ma ci sarà comunque un grande confronto nelle Allieve al Top 50 – PDH Cup. Basta confrontare la lista invitate dell’opening di Pila con le classifiche dei Tricolori Children, delle selezioni nazionali dell’Alpe Cimbra o del Pinocchio: le 2006 che si sono distinte al primo anno di categoria sono presenti, da Ludovica Righi dell’Edelweiss a Giorgia Collomb del La Thuile, passando per Rita Granruaz del Ladinia Alta Badia, Ginevra Quinz del Bachmann, Teresa Pascolat del 70, Carlotta Caloro del Napoli o Camilla Vanni del Drusciè.

Nadine Trocker ©Pegasomedia

E tra le 2007? Beh, grande attesa per Nadine Trocker del Seiser Alm che ha fatto incetta di successi tra Zoncolan e Folgaria, ma attesa anche per Anais Lustrissy del Crammont, Marta Giaretta del Falconeri, Alessandra Di Sabatino dell’Eur, Hanna Hofer del Sarntal o Sofia Fumagalli del Club de Ski Valtournenche.
Solo qualche nome, sicuri che nella nuova stagione altri emergeranno.

Il gruppo Children del Bachmann

Nella start list c’è un bel gruppo del Bachmann. «Abbiamo lavorato con attenzione quest’estate – spiega il coach Matteo Vatua – per i più grandi quasi sessanta giorni di allenamento tra lo Stelvio, i ghiacciai che sono più vicini a noi, sino alla partecipazione allo Speed Camp Seletto a Cervinia. Senza dimenticare che le nostre atlete fanno parte della Rappresentativa Children – Progetto Eyof 2023, voluta dal nostro Comitato. È un’occasione di confronto che sicuramente sarà importante per il futuro per i nostri Children in FVG. Detto questo, siamo pronti per Pila: anche io penso che importante avere un primo confronto». 

TITLE SPONSOR

TECHNICAL SPONSOR

LEGGI ANCHE

MEMORIAL FOSSON