Top 50 – PDH Cup, che bagarre tra gli Allievi

Ci sono davvero tutti a Pila all’opening del Top 50 – PDH Cup. Stiamo parlando della categoria Allievi, dove nella lista degli iscritti troviamo tutti i 2006 che si sono messi in luce nell’ultima stagione al primo anno di categoria, e soprattutto i tanti 2007 che hanno dettato legge da Ragazzi.
E stiamo ovviamente parlando di Campionati Italiani, selezioni nazionali dell’Alpe Cimbra e Pinocchio.
Qualche nome? Edoardo Simonelli del Les Arnauds, Alberto Landini dell’Abetone, Tomas Deambrogio del Sauze d’Oulx o Andrea Francesco Armari dello Sporting Campiglio tra i 2006, Lorenzo Cuzzupè dell’Equipe Pragelato, Alex Silbernagl del Seiser Alm, Emanuele Paisio del Golden Team Ceccarelli, Andrea Stipcovich dello Sci Cai XXX Ottobre, Edoardo Lallini del Livata, Andrea Passino del Cimone Ski Team, David Castlunger dello Ski Team Alta Badia, Federico Massimilla del Mondolè Ski Team, Luca Loranzi dello Sporting Campiglio, Matteo Massarenti dell’Edelweiss o Simon Karbon del Seiser Alm tra i 2007.

Alex Silbernagl ©Gianni Tomazzoni/Pegasomedia

Tanti atleti da Bolzano e dintorni. «Il nostro calendario – spiega Thomas Valentini, tecnico dello Ski Team Alta Badia, m anche responsabile del Commissione sci alpino del Comitato – a livello Children è molto fitto, oltre alle gare di circuito provinciale e alle classiche in Italia, ci sono tanti appuntamenti internazionali dove siamo presenti, come l’Arge Alp che è andata in scena in questi giorni in Val Senales (dove erano al via anche i club trentini, oltre a quelli tedeschi, austriaci e svizzeri) oppure le gare giovanili a Kitzbühel. Per questo è stato detto ai responsabili dei club di fare delle scelte. In tanti comunque hanno deciso di mettere il pettorale anche a Pila, per avere un altro confronto al via della stagione. Questa gara mi piace, ma mi piace ancor di più il memorial Fosson a fine stagione: occasione anche per tutti, anche per chi magari non ha staccato il pass per i Tricolori, per fare la loro parte in una gara a squadre (e che assegna comunque uno scudetto)».

Andrea Passino ©Gianni Tomazzoni/Pegasomedia

Altre news

Sestriere si prepara per il ritorno della Coppa del Mondo

Martedì si è tenuto a Sestriere il sopralluogo della Fis in vista delle prossime gare di Coppa del Mondo che faranno tappa sulle piste della Vialattea sabato 22 e domenica 23 febbraio 2025. Come per l’ultima edizione ospitata a...

Osservati del Centro-Sud in allenamento a Les 2 Alpes

Destinazione Les 2 Alpes per il gruppo degli atleti Osservati del Centro-Sud, in pista per allenarsi con i tecnici della Fisi. Il direttore tecnico giovanile Paolo Deflorian ha convocato da lunedì 23 a sabato 28 giugno quindici uomini e otto...

Il team Nordica si allarga: entrano anche Saccardi e Canins

Dopo il rilancio ufficiale della scorsa stagione, Nordica continua a rafforza il suo team race con nuovi arrivi, su tutto l’arco alpino e in tutte le discipline. Jörg Ruedl, Racing Business Manager e il Racing Sport Manager Manfred Mölgg...

I ‘grandi infortunati’ al lavoro per il rientro

L’ultima stagione è stata costellata da tanti infortuni eccellenti. Compresi quelli in casa Italia con Sofia Goggia ed Elena Curtoni. Tutti al lavoro per il rientro, vediamo allora come sta andando il recupero degli atleti in giro per il...